Riapre il cimitero ma con ingressi ridotti. "Massimo 15 persone per volta"

Ordinanza del sindaco per il camposanto: "Obbligo di mascherine e guanti"

Il sindaco di Casal di Principe, Renato Natale

Riapre il cimitero di Casal di Principe. Dal 4 maggio il sindaco Renato Natale con una propria ordinanza ha previsto che si possa andare tutti i giorni al camposanto con però un numero massimo di venti persone per volta e per il tempo strettamente necessario alla visita dei defunti. Per le persone diversamente abili ovviamente sarà garantito un accesso prioritario. Potranno entrare nel cimitero solamente le persone che indosseranno le mascherine, così come ordinato anche dal Governatore della Campania, Vincenzo De Luca

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda invece sarà consentito l'accesso al cimitero ad un massimo di 15 persone, ovviamente tutti stretti familiari, che dovranno indossare mascherine e guanti. Ogni settimana sarà effettuata la sanificazione del cimitero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sequestrata azienda di giardinaggio: alberi uccisi dal punterolo rosso bruciati in un terreno | FOTO

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Il pentito: "Carmine Schiavone voleva eliminare gli ultimi rappresentanti dei Bidognetti"

  • Aumentano di nuovo i contagi da coronavirus nel casertano

  • Nervi tesissimi tra cancellieri ed avvocati. La Camera Penale: "Accuse false contro la nostra categoria"

Torna su
CasertaNews è in caricamento