rotate-mobile
Attualità Capua

Ponte a rischio: "Serve la chiusura totale"

I sopralluoghi tecnici fanno emergere criticità strutturali. Riunione d'urgenza in Municipio

Capua rischia di essere divisa in due. I sopralluoghi tecnici al Ponte Romano, attualmente unica via di collegamento tra la parte nord e sud della città, hanno fatto emergere criticità strutturali che hanno reso necessaria la chiusura dell'arteria sul Volturno. 

Stamattina il responsabile del settore tecnico del Comune, insieme ai progettisti strutturali del Ponte Nuovo, Contaldo e Saturnino Augusto Di Benedetto, ha effettuato un'indagine conoscitiva sullo stato di manutenzione del Ponte Romano. Ebbene, dai sorpalluoghi sono stare rilevate criticità che renderebbero necessaria l'adozione di "misure urgenti a salvaguardare la sicurezza della pubblica incolumità". In altre parole è necessaria la chiusura completa dell'infrastruttura "nelle more di più approfonditi accertamenti" con l'adozione di "interventi straordinari sulla viabilità" per evitare una spaccatura totale. 

Per questo il responsabile dell'Ufficio Tecnico Francesco Greco ed il sindaco Adolfo Villani hanno convocato una riunione urgente per "programmare correttamente i necessari interventi a farsi nell'immediato, in conseguenza della chiusura dell'infrastruttura, circostanza questa che certamente genererà macroscopiche problematiche alla viabilità provinciale e regionale", si legge nell'avviso di convocazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte a rischio: "Serve la chiusura totale"

CasertaNews è in caricamento