Scuola chiusa per 2 gorni dopo l'allarme topi

La decisione del sindaco dopo la protesta delle mamme

Scuola ‘Pascoli’ di Gricignano di Aversa chiusa per due giorni dopo l’allarme topi. E’ di stamattina l’ordinanza del sindaco Andrea Moretti per chiudere il plesso i giorni 15 e 16 maggio per poter effettuare la derattizzazione. Stamattina un nutrito gruppo di genitori si è presentato in Municipio per chiedere spiegazioni ed immediatamente l’amministrazione si è attivata per chiedere delucidazioni anche agli uffici che hanno rivelato che la nota del dirigente scolastico, Gennaro Caiazzo, è arrivata solamente sabato.

In pratica la derattizzazione spetta al dirigente scolastico mentre sui social network è partita una polemica che ha scatenato la rabbia anche del candidato sindaco Andrea Aquilante che ha lamentato ingerenze politiche per fare polemica. I genitori degli alunni sono stati comunque rassicurati perché l’intervento ci sarà, per ora, alla Pascoli visto che il dirigente scolastico non ha (ancora) parlato di problemi di topi negli altri plessi della città.

LA REPLICA. Il dirigente dell'istituto scolastico Gennaro Caiazzo, con una nota fattaci pervenire, ci ha tenuto a sottolineare come la "derattizzazione non spetti al dirigente scolastico, ma sono altre le autorità competenti in materia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento