rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Attualità

Ora è ufficiale: la 'Brigata dei vaccini' chiude

L'Asl annuncia la fine della collaborazione per la pandemia Covid

Con un mese di ritardo rispetto a quanto era stato preventivato, il centro vaccinale della Brigata Garibaldi ed il relativo drive-in chiuderanno i battenti il prossimo 31 maggio 2022.

La ‘serrata’ era stata prevista già per il periodo di Pasqua, ma fu rinviata in concomitanza della visita del ministro della Difesa Guerini che volle vedere da vicino la caserma di Caserta che è stata tra le protagonista durante la fase acuta della pandemia Covid-19.

E’ stato proprio grazie all’organizzazione dell’esercito che, infatti, si è riusciti a dare una risposta concreta sia per effettuare tamponi sia durante la fase vaccinale. Il centro della Garibaldi era rimasto aperto anche per sostenere l’Asl di Caserta per la campagna della quarta dose che, però, non ha avuto un grande riscontro. Per questo motivo si è deciso di chiuderlo.

Fino al 31 maggio sarà possibile comunque presentarsi spontaneamente per effettuare le vaccinazioni senza bisogno di prenotazione. Il centro resterà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15; solo il mercoledì sarà possibile effettuare anche vaccinazioni pediatriche (dalle 9 alle 15).

Ad oggi, in provincia di Caserta, hanno completato il ciclo vaccinale (doppia dose) 756559 persone (il 94%). La terza dose è stata somministrata a 607478 persone, mentre l’ultima campagna vaccinale per la quarta ha visto aderire solo 29417. Per quel che concerne i bambini tra i 5 e gli 11 anni, invece, hanno ricevuto almeno una dose in 21240 (34%); un po’ meno la seconda (17655).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora è ufficiale: la 'Brigata dei vaccini' chiude

CasertaNews è in caricamento