Chiara Ferragni si sfoga su Instagram ricordando Maria uccisa dal marito

L’influencer: “Come potete pensare che una donna denunci se poi la gente non le crede”

L'influencer Chiara Ferragni

Uno sfogo a difesa delle donne, ricordando il tragico omicidio di Maria Tedesco, la 33enne di Maddaloni uccisa la scorsa a San Felice a Cancello dal marito Michele Marotta, 34 anni. Il ragionamento della influencer è partito dal caso della ragazza che ha denunciato lo stupro da parte dell’imprenditore Alberto Genovese. "Come potete pensare che una donna denunci il suo stupratore, se poi quando lo denuncia, la gente non le crede? La gente scrive il suo stupratore era 'un vulcano di idee' che si è dovuto momentaneamente spegnere? Che anche se ci sono i video di lei, violentata per 20 ore, le persone si sentono comunque in diritto di dire a lei cosa avrebbe dovuto fare?". Ed aggiunge:  ”I social sono pieni di commenti contro la ragazza, 'eh ma che cosa ci faceva lì, eh ma perché ha accettato le droghe'… Ma siamo seri? Ci sono milioni di persone che normalmente pensano 'queste donne che accusano i ricchi di stupro per fama, vogliamo le prove. C'è una crociata contro gli uomini'. Poi escono video e prove, e quelle stesse persone che sono sempre a difendere i poveri imprenditori accusati di stupro, rivoltano il discorso su di lei, addossandole la colpa della violenza". La verità, per la Ferragni, "è che non ve ne frega niente della vittima, in ogni caso non crederete mai alle donne che subiscono uno stupro e lo denunciano, staranno sempre esagerando". "Nell'ultima settimana, a Torino un uomo ha ucciso la sua intera famiglia per le sue manie di possesso, un altro uomo ha ucciso la moglie a Caserta (il caso di Maria, ndr), si è scoperto di questo 43enne milanese che violentava ragazzine dopo averle drogate, e ci sono ancora persone che hanno il coraggio di dire 'esagerate', 'non è giusto dire il termine femminicidio, discrimina gli uomini', 'il patriarcato non esiste'", argomenta la blogger. "Ma poi vi chiedete perché le donne non vogliono denunciare chi le abusa?? Poi vi chiedete perché le donne hanno paura degli uomini?", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento