rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità Vitulazio

A S. Stefano si ricorda l'onorevole Pierino Lagnese

Alla cerimonia hanno preso parte il sindaco Russo, il presidente del consiglio regionale Oliviero e il coordinatore regionale della Uil Pettrone

Questa mattina (26 dicembre in piazza Municipio è stato ricordato l’onorevole Pietro Lagnese, o Pierino come preferiva essere chiamato, a 38 anni dalla sua scomparsa. Pietro Lagnese fu consigliere e assessore comunale, sindaco di Vitulazio fino al 1970 quando nelle liste del Psi fu eletto consigliere regionale e, quindi, nominato assessore e vicepresidente della giunta regionale.

Deposto un mazzo di garofani rossi davanti al busto del concittadino, ricordandone la sua grande carriera politica e professionale. Alla cerimonia hanno preso parte anche Gennaro Oliviero, presidente del consiglio regionale della Campania, Pietro Pettrone, coordinatore regionale Uil, e Vincenzo Russo, sindaco di Pastorano. 

Il sindaco di Vitulazio, Raffaele Russo, ha evidenziato le enormi doti umane e professionali di Lagnese: "Figura rappresentativa della politica degli anni Ottanta di Vitulazio e dello scenario regionale e nazionale. Dopo 38 anni la figura dell’onorevole Lagnese è ancora viva nel ricordo di tantissimi vitulatini. Una vita, la sua, dedicata alla politica e spesa sempre in favore del suo popolo, anche al di là del suo ruolo istituzionale. In ricordo del grande politico e uomo, auspichiamo di istituire un centro studi o una borsa di studio per permettere ad altri di seguire le sue orme".

Anche Oliviero ha ricordato la figura del politico vitulatino: "Dalla sua attività politica, dal suo impegno per il territorio si generò una stagione di benessere e di sviluppo economico e sociale per la nostra terra. L’ azione politica e amministrativa di Lagnese fu incessante e mirata a far nascere insediamenti industriali importanti per l’occupazione e l’economia locale. Una figura che a rileggerla oggi ci dà il senso pieno ed il valore alto dell’impegno politico, quello appassionato, superiore agli interessi personali e a vantaggio della comunità di riferimento. Con la sua gente, Pierino aveva un rapporto leale e continuo, ciò che lo ha reso prima un riferimento diretto e poi un ricordo caro verso cui nutrire gratitudine ed affetto. Un messaggio importante si eleva oggi da Vitulazio e da questa straordinaria vicenda umana e politica. Da questa memoria, sappiano i giovani trarre radici e contenuti, vogliano i più anziani raccontare e rendere partecipe la comunità sul significato dell’impegno di Pierino e di quanto sia necessario rimettere in moto i motori di un impegno diretto e di qualità per la propria terra e la propria gente. Ringrazio gli organizzatori, per questa grande opportunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A S. Stefano si ricorda l'onorevole Pierino Lagnese

CasertaNews è in caricamento