"Benefici alle nuove attività del centro storico e consigli comunali in diretta"

La riunione della commissione in Comune per modificare alcuni regolamenti

Il sindaco di Casapulla Renzo Lillo e il presidente del Consiglio Santina Santorelli

La commissione statuto e regolamenti del Comune di Casapulla ha approvato le modifiche ai regolamenti della polizia urbana e mortuaria, per l’organizzazione ed il funzionamento della commissione sismica e per la concessione di benefici alle nuove attività che si insediano nel centro storico. Quest’ultimo punto, proposto dall’assessore al Commercio Francesco Sorbo, porterà delle notevoli agevolazioni ai nuovi negozi.

Sulla riunione della commissione è intervenuto il presidente del Consiglio Santina Santorelli, che ha affermato: "Durante l’incontro di ieri sera sono state approvate delle importanti modifiche ad alcuni regolamenti comunali. Abbiamo esaminato e votato favorevolmente anche il regolamento per le riprese audiovisive delle sedute del consiglio comunale e per la loro diffusione, portato all’attenzione della commissione dall’opposizione dopo mesi di attesa. Anche se la nostra maggioranza da sempre si batte per lo sviluppo di un’azione amministrativa propositiva con la partecipazione diretta dei cittadini, così come stiamo dimostrando di fare in questi primi mesi alla guida del Comune di Casapulla, siamo consapevoli dei tempi che viviamo e della necessità di diffondere le sedute di consiglio comunale anche attraverso il web, affinché tutti passano vedere in diretta le pubbliche Assisi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento