Centro polifunzionale, campo di calcio e parcheggio: la modifica degli atti in Consiglio

La seduta è convocata per il 30 gennaio, si discuterà anche sulla proposta di regolamento per la lotta al randagismo

Il presidente Francesco Capuozzo convoca il consiglio comunale

Convocato, per giovedì 30 gennaio a partire dalle 17, il consiglio comunale a Maddaloni. La seduta consiliare, che come da routine si svolgerà presso la Sala Iorio della biblioteca comunale, vede all'ordine del giorno tre rilevanti questioni.

Prevista in città la costruzione di un centro polifunzionale, un parcheggio integrato ed un campo di calcio con tribuna ed annessi servizi. E a tal proposito in consiglio comunale si discuterà sulla variante al contratto di concessione della progettazione, della costruzione e della gestione. Poi si passerà alla verifica della quantità e della qualità di aree e fabbricati da destinare alle residenze, alle attività produttive e terziarie.

Infine spazio alla tanto sentita problematica legata al randagismo. Arriva in assise, infatti, la proposta di approvazione del regolamento per detenzione, conduzione, libera circolazione e tutela deglia animali d'affezione e lotta al randagismo. Sulla questione più volte è intervenuta la consigliera comunale del Movimento 5 Stelle, Concetta Santo, che lo scorso anno ha presentato una mozione per invitare l'amministrazione comunale, targata Andrea De Filippo, ad intervenire con urgenza per risanare i canili e creare più spazi verdi per gli amici a quattro zampe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Un boato in pieno coprifuoco: bomba esplode davanti a tabacchi

Torna su
CasertaNews è in caricamento