rotate-mobile
Attualità Casagiove

Centri educativi per i ragazzi, individuate associazioni accreditate

Adesso i progetti potranno essere finanziati dal Comune

Sono stati individuati i soggetti accreditati per gli interventi di potenziamento dei centri con funzione educativa e ricreativa destinati alle attività dei minori dai 3 ai 14 anni residenti a Casagiove.

Sull’argomento è intervenuta l’assessora alle Politiche Sociali Anna Altavilla che ha evidenziato: "La Presidenza del Consiglio dei ministri, dipartimento per le politiche della famiglia, quest’anno ha destinato al finanziamento di iniziative dei Comuni da attuare nel periodo 1° giugno – 31 dicembre 2023, 60 milioni di euro finalizzati al potenziamento dei centri estivi, dei servizi socio-educativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa che svolgono attività a favore dei minori. Nell’elenco dei Comuni beneficiari del finanziamento per i Centri Estivi 2023 il Comune di Casagiove risulta assegnatario di 12.306,23 euro. L’iniziativa, come prima evidenziato, è estesa fino al 31 dicembre 2023. Con gli accreditamenti si è conclusa la fase di verifica delle istanze. Ora gli enti ed associazioni accreditati provvederanno a pubblicizzare i progetti finanziati ed a raccogliere le adesioni, comunicando il tutto al Comune".

L’Assessore Altavilla ha concluso ricordando: "c’è soddisfazione per la sensibilità verso questo servizio e l’entusiasmo con cui l’utenza partecipa. Anche questo intervento si colloca nel quadro generale dell’azione politica dell’Amministrazione Vozza, caratterizzata dall’estrema cura per le fasce più deboli, il cui intento è quello di formare le nuove generazioni nella prospettiva di una coscienza civica e sociale altamente inclusiva".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri educativi per i ragazzi, individuate associazioni accreditate

CasertaNews è in caricamento