Acqua gratis ai cittadini per abbattere il consumo di plastica

Installata la prima casetta dell'acqua. Ambrosca: "E' solo la prima ce ne saranno altre"

Installata la prima casetta dell'acqua a Cancello ed Arnone

Il Comune di Cancello ed Arnone installa la prima "casetta dell'acqua": attenzione all'ambiente a portata di tutti. In piazza Generale Branco l'assessore all'Ambiente Gaetano Ambrosca ed il Presidente del consiglio comunale Ersilia Viola hanno inaugurato il servizio di erogazione di acqua depurata e refrigerata diretta alla collettività cancellese con la presenza del responsabile tecnico del servizio Giovanni Di Marzo.

Sarà possibile scegliere tra diverse tipologie: naturale, lievemente frizzante, frizzante la cui erogazione sarà gratuita fino ad oggi per poi esser 'acquistata' alla simbolica cifra di 0,05 centesimi a litro. "Si tratta di un progetto volto a debellare l'impatto ambientale della plastica poiché il ricorso alla classica bottiglietta di plastica è uno dei principali fattori inquinanti - ha spiegato il presidente del consiglio comunale Viola - se i cittadini adoperassero bottiglie in vetro per l'erogazione il risultato sarebbe ottimale".

Ogni funzionalità del sistema di erogazione è ben leggibile ai lati dell'impianto stesso come la reportistica in merito ai controlli a cui è sottoposta sia l'acqua che l'impianto. "Si effettueranno controlli manutentivi settimanali come la pulizia delle bocchette e ad ogni 30.000 litri versati si effettuerà l'opera di igienizzazione dell'intero impianto", ha detto il responsabile tecnico di Acqua Cristallina Giovanni Di Marzo. La salubrità dell'acqua sarà assicurata da test chimico biologici effettuati con cadenza semestrale.

"Il servizio di erogazione avverrà anche attraverso una carta ricaricabile acquistabile presso un esercizio commerciale autorizzato dove verrà versata una cauzione di 5 euro da restituire quando la carta ricaricabile verrà riconsegnata all'esercente - ha sottolineato l'assessore Ambrosca - si tratta della prima casetta installata e non si esclude che in vari punti del Comune di Cancello ed Arnone non si possano verificare ulteriori installazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento