rotate-mobile
Attualità

Caserta Decide in tour tra le frazioni: liberato il playground di parco degli Aranci

Il campo da basket pubblico era stato chiuso con un lucchetto

I volontari dell'associazione Caserta Decide, che sarà in campo alle prossime elezioni comunali del Capoluogo a sostegno di Raffaele Giovine come candidato sindaco, liberano il playground di Parco degli Aranci.

"Durante la nostra passeggiata di quartiere del 20 febbraio, dedicata a tale frazione situata nella zona est del comune di Caserta, ci è stata segnalata questa situazione assurda: il campo da Basket del quartiere, di proprietà pubblica, era stato illegalmente chiuso da qualche ignoto che evidentemente non gradiva la sua esistenza - si legge in una nota del Movimento -Non potevamo rimanere a guardare. Soprattutto in questo tempo di pandemia, gli spazi aperti sono fondamentali per trascorrere del tempo fuori casa e al sicuro, data la bassissima possibilità di contagio. Nessuno può permettersi di sottrarli ai quartieri, soprattutto se questi sono densamente abitati e con pochissimi altri luoghi aperti, tantopiù se ciò avviene in maniera abusiva ed illecita. Per questi motivi stamattina siamo scesi in strada, rispondendo ad un’esigenza del quartiere. Siamo fermamente convinti che sia questo il ruolo della politica: sporcarsi le mani per cambiare in meglio la propria città, agendo in prima persona. Da oggi in questo luogo è ripristinata la legalità; grazie a questa azione, c’è di nuovo un campo da Basket aperto nel Parco degli Aranci! Le periferie sono al centro del nostro programma per il governo di Caserta, programma che stiamo scrivendo insieme ai cittadini e alle cittadine attraverso, assemblee, incontri, passeggiate ed azioni di questo tipo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caserta Decide in tour tra le frazioni: liberato il playground di parco degli Aranci

CasertaNews è in caricamento