rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Attualità Succivo

Convenzione con Legambiente verso l'interruzione, dal Pd: "Il sindaco ci ripensi"

Appello del presidente provinciale Camilla Sgambato in merito all'affidamento del Giardino e dei locali nel Casale di Teverolaccio

“Spiace che il Comune di Succivo abbia espresso l’intenzione di interrompere l’affidamento a Legambiente del Giardino e dei locali de La Tipicheria, nel Casale di Teverolaccio, mettendo così fine ad una convenzione in atto da oltre 10 anni. Spero ci ripensi perché possa continuare questa virtuosa esperienza di rigenerazione urbana, una buona pratica riconosciuta a livello nazionale, un presidio di tutela ambientale, che ha contribuito alla coesione sociale in un territorio meraviglioso, ma complesso, tristemente famoso come “Terra dei Fuochi”, spesso stretto nella morsa della criminalità organizzata e con notevoli problemi sociali, economici ed ambientali”. Lo afferma Camilla Sgambato, componente della direzione nazionale del Pd e presidente provinciale del partito che si rivolge, poi, al Comune di Succivo. “Mi unisco, dunque, all’appello di Legambiente e di tante associazioni presenti sul territorio affinché non si vanifichino queste buone pratiche e non venga meno questo presidio di legalità”, conclude l’esponente del Partito democratico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convenzione con Legambiente verso l'interruzione, dal Pd: "Il sindaco ci ripensi"

CasertaNews è in caricamento