rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Attualità Caiazzo

Casa di Comunità e Centrale Operativa Territoriale nell'ex mattatoio

Le offerte-domande di partecipazione per realizzare le strutture vanno presentate entro il 14 settembre

A breve sul territorio comunale di Caiazzo sorgeranno una Casa di Comunità e una Centrale Operativa Territoriale. La realizzazione delle nuove strutture è stata resa possibile dall’amministrazione comunale, diretta dal sindaco Stefano Giaquinto, grazie alla messa a disposizione dei locali dell’ex mattatoio municipale, con atto di Consiglio dello scorso 27 aprile.

Il primo cittadino di Caiazzo Stefano Giaquinto ha affermato: "La realizzazione di una Casa di Comunità e di una Centrale Operativa Territoriale rappresenta una novità di grandissimo valore per Caiazzo e per tutti i comuni della zona. Si tratta di progetti già approvati dall'Asl di Caserta con spesa a totale carico dei fondi Pnrr, senza costi per il nostro Ente. Siamo ancora nella fase iniziale delle attività; la Società Regionale per la Sanità (Soresa), infatti, sta curando le procedure per l’affidamento dei Servizi di Progettazione Tecnica".

I termini di presentazione delle offerte-domande di partecipazione scadranno mercoledì 14 settembre alle 12.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa di Comunità e Centrale Operativa Territoriale nell'ex mattatoio

CasertaNews è in caricamento