Blitz dei giovani della Lega in consiglio comunale: “Marino a casa” | FOTO

Cinque ragazzi hanno esposto cartelli durante la discussione sulla concessione di alcune aree all’Aeronautica

La contestazione dei giovani della Lega di Caserta

A Caserta è ormai chiaramente iniziata la campagna elettorale per le prossime elezioni amministrative. Lo dimostra il blitz effettuato questa mattina in consiglio comunale da un gruppetto di giovani della Lega di Caserta, capeggiati da Filippo Maturi, che, “armati” di cartelli con la scritta “Marino a casa”, hanno fatto irruzione durante il consiglio comunale mentre si stava discutendo della concessione di alcune aree all’Aeronautica. 

Un’azione che ha provocato la reazione del capogruppo Pd Andrea Boccagna: “Una contrarietà pilotata di questi ragazzi che a quest’ora dovrebbero stare in classe a fare lezione.

Un blitz che non è piaciuto al sindaco Carlo Marino, che ha affermato: “E’ un atto grave politicamente. Mentre si discute del futuro della città, cinque giovani capitanati dal coordinatore dei giovani della Lega che ha manifestato un attacco all’amministrazione nel momento in cui viene votato il futuro della città. Questo non rappresenta le nostre tradizioni e la nostra storia. Chi ritiene di fare la politica attaccando semplicemente sul piano personale, senza tema, non crea una classe politica seria per la nostra città. Se questo è il futuro, io preferisco rimanere nel passato”.

Maturi ha poi polemizzato sui social: "Questa mattina abbiamo manifestato il nostro dissenso nei confronti di questa amministrazione targata PD con una protesta silenziosa ma efficace. Il risultato? Dopo esattamente 46 secondi siamo stati allontanati dall’aula, una giunta che dimostra ancora una volta di non accettare consigli e proposte da parte di chi vive il territorio, fortunatamente siete alla fine del vostro mandato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento