Al supermercato arriva il “carrello del sorriso” per le famiglie in difficoltà

L'iniziativa solidale nelle due sedi del Pellicano ad Aversa: chi andrà a fare la spesa potrà aggiungere nel carrello generi alimentari di prima necessità per le esigenze dei meno abbienti

Sabato 12 dicembre ad Aversa le due sedi dei supermercati Pellicano, in via Atellana e in via Arturo Garofano, dalle ore 8 alle 14 e poi nel pomeriggio dalle 16 alle 20, saranno sede dell’importante iniziativa di solidarietà “Il carrello del sorriso”. Chi andrà a fare la spesa potrà acquistare e aggiungere nel carrello solidale messo a disposizione generi alimentari di prima necessità per le esigenze delle famiglie in difficoltà seguite da 'Liburia Felix' che con l’associazione 'Liternum Domitia Running' è la promotrice ad Aversa dell’iniziativa organizzata da 'Bethel Italia'.

Alla giornata di beneficenza parteciperanno con il loro sostegno solidale le volontarie dell’associazione aversana “Artedonna ETS”. Ciascuno potrà decidere a proprio piacimento l’importo della propria spesa solidale, la cosa importante è donare col cuore tenendo presente l’obiettivo: “donare un sorriso a chi lo ha perso”. I prodotti consigliati nella lista per la spesa solidale sono i seguenti: olio, zucchero, latte a lunga conservazione, pelati, passata di pomodoro, dado per brodo, farina, lievito, tonno e carne in scatola, legumi in scatola, caffè, biscotti, merendine, acqua, bibite, pan carrè, succhi, pasta, riso, taralli, sale, fette biscottate, cacao in polvere, orzo in polvere, sughi pronti in scatola, alimenti per l’infanzia, latte in polvere, omogeneizzati, pannolini e salviettine, tovaglioli, rotoloni di carta, bicchieri e piatti fondi/piani monouso, dentifricio, shampoo, bagnoschiuma, spazzolino, sapone mani, carta igienica. La spesa solidale raccolta il 12 dicembre sarà distribuita 'porta a porta' alle famiglie in difficoltà nei giorni 20 e 21 dicembre.

L’iniziativa “Il carrello del sorriso” promuove anche le pari opportunità, l’uguaglianza e l’inclusione sociale: alle varie attività associative future, già in programma, parteciperanno anche volontari di origine nord africana e nigeriana con i quali 'Liburia Felix' a partire da gennaio 2021 attiverà una serie di servizi in ambito amministrativo, legale, linguistico, formativo e di avvio al lavoro. A partire dai primi mesi del 2021 sarà attivo anche il nuovo banco alimentare gestito direttamente da 'Liburia Felix' che sarà a disposizione delle famiglie in difficoltà e delle associazioni che ne faranno richiesta per iniziative di solidarietà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento