Dipendenti del distretto Asl senza mascherine, i sindacati: "E' ingiustificabile"

La denuncia di Cgil, Cisl, Nursing-Up e Fials: "Non si possono obbligare gli operatori sanitari a lavorare in una situazione di pericolo"

Il distretto della Asl ad Aversa

Ripartono le visite ambulatoriali all'Asl di Caserta, ma i dipendenti del distretto sanitario di Aversa sono senza mascherine di protezione. A denunciarlo sono Cgil, Cisl, Nursing-Up e Fials che hanno provveduto ad inviare una missiva ai vertici dell'Azienda Sanitaria Locale. "Non sono giustificabili, dopo tre mesi dallo scoppio dell'emergenza, negligenze a riguardo - scrivono i sindacati nella missiva - Non si riesce ancora a comprendere l’importanza sulla prevenzione da contagio da Covid-19. Chiediamo il rispetto delle disposizioni governative in materia di tutela della sicurezza sui luoghi di lavoro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I lavoratori del distretto 17 lamentano la mancata erogazione di presidi basilari di protezione, in particolare di mascherine chirurgiche monouso - aggiungono i sindacati - Non si possono obbligare gli operatori sanitari a lavorare in una situazione di pericolo per la loro salute. Chiediamo dunque di fornire tempestivamente adeguati dispositivi di protezione individuale per garantire la sicurezza dei dipendenti e prevenire la diffusione del contagio da coronavirus".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento