Computer agli alunni nella zona rossa consegnati direttamente dai carabinieri | FOTO

Una ventina di bambini potranno così seguire le lezioni da remoto

La consegna dei computer da parte dei carabinieri

Grazie al supporto fornito dai Carabinieri della Stazione di Orta di Atella alla Direzione Didattica Statale, alcuni alunni della scuola primaria, frequentatori delle classi prima e quinta dei plessi Villano e Ferrara, potranno, anche loro, partecipare alle lezioni scolastiche da remoto dalle rispettive abitazioni di residenza.

Proprio questa mattina, infatti, i militari dell’Arma di Orta di Atella hanno completato la consegna di 20 computer portatili ad altrettanti alunni che potranno così partecipare alla didattica a distanza.

Il supporto dei carabinieri ha consentito alla citata Direzione Didattica di completare il previsto approvvigionamento di pc che si era interrotto a seguito dell’istituzione della zona rossa dichiarata il 25 ottobre.

L’attività è stata svolta in stretta collaborazione tra l’Arma territoriale ed il Dirigente Scolastico, che rivolgendosi alla Stazione Carabinieri di Orta di Atella ha rappresentato l’esigenza in questione ottenendo immediato sostegno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento