menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tutto pronto per festeggiare nel centro di Caserta

Tutto pronto per festeggiare nel centro di Caserta

Dai brindisi della vigilia al Capodanno in piazza: a Caserta e provincia è tutto pronto per la festa

I grandi centri si preparano ad accogliere il 2020 tra spettacoli, dj set e musica fino al mattino

L'ultimo giorno dell'anno ha sempre qualcosa di speciale. Si saluta un anno che per tanti può essere stato fantastico, mentre per tanti altri è semplicemente un modo per mettersi alle spalle quello che è accaduto. In ogni caso tutti festeggiano il Capodanno per brindare ad un nuovo percorso di vita che questa volta avrà il numero 2020. Si apre un nuovo decennio, e se quello del 2010 è stato quello degli smartphone chissà cosa possa regalare il decennio fino al 2020.

Anche quest'anno i grandi centri si sono organizzati per il brindisi. Una vera e propria tradizione che unisce adolescenti e adulti in un’atmosfera dal sapore unico ed inimitabile.

Musica live in ogni angolo delle città, happy hour nei locali affollatissimi, selfie “a valanga” in attesa del 1 gennaio. Ma ci sarà anche chi festeggerà sotto al camino in famiglia, prima magari di scendere in piazza a divertirsi. 

A Caserta le vie del centro si preparano, come ogni anno, ad essere invase dalla movida. Le strade più gettonate sono via Ferrante, via Maielli, via San Carlo, piazza Ruggiero, via G.M. Bosco. Ma la “regina” indiscussa è sicuramente la centralissima piazza Margherita, location tanto cara ai giovani e giovanissimi. 

La manifestazione del Capodanno a Caserta si svolgerà dalle 22,30 del 31 dicembre fino alle 3,30 di notte del 1 gennaio del nuovo anno. Il programma - come annunciato da Casertanews nei giorni scorsi - prevede l'esibizione del comico Peppe Iodice con un irresistibile spettacolo di cabaret. Musica live affidata a due rapper molto in voga tra i giovani: Samurai Jay e Lele Joop. A far ballare chi parteciperà in piazza i dj Alessio Desgro ed Enzo Rossi

Se le strade del Capoluogo diventano palcoscenico di festa e convivialità, anche nelle altre grandi città di Terra di Lavoro l’atmosfera magica non è da meno. Ad Aversa via del Seggio, via Roma e zona piazza Municipio sono i principali punti di ritrovo dell’intero territorio dell’agro aversano; mentre a Marcianise si rinnova l'appuntamento col 'Clebbodanno', grazie all'associazione 'Eclettica'. "Fino al profumo dei cornetti", si balla col dj Farina

Il brindisi è un appuntamento particolarmente sentito anche a Maddaloni dove, in piazza Ferrara, via Napoli e via Serao, i cittadini sono pronti a ritrovarsi per il tradizionale scambio di auguri; e a Santa Maria Capua Vetere dove corso Garibaldi, piazza Bovio e la zona Anfiteatro diventano le tappe preferite dei tantissimi giovani che non perdono occasione di divertirsi e ballare al ritmo di tanta bella musica.
Insomma c'è tutto per potersi divertire e gioire al nuovo anno, con la speranza che il 2020 porti serenità e prosperità a tutti. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento