menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La situazione in via De Michele

La situazione in via De Michele

Cantiere 'eterno', sindaco sotto accusa: "Il Comune si faccia carico dei lavori"

Il caso potrebbe finire in Consiglio. Il Pd: "Ridurre le tasse ai commercianti della zona"

Un ordine del giorno urgente nel prossimo consiglio comunale per discutere dei provvedimenti da attuare in merito al condominio ‘Garofalo’ di via De Michele. Lo hanno richiesto i consiglieri Pd Di Nardo e Pappadia, con la sottoscrizione dei colleghi della minoranza, dopo le proteste di residenti e commercianti del quartiere Sant’Erasmo.

Di Nardo e Pappadia chiedono infatti un intervento immediato e senza ulteriori ritardi “er effettuare i lavori necessari a ripristinare la struttura del condominio “Garofalo” sito in via De Michele - 70, ripristinando la regolare viabilità ed eliminando la situazione di pericolo, ponendo i relativi oneri a carico del privato inadempiente”.

Come denunciato da Umberto Pappadia, 

“i proprietari del condominio hanno ricevuto l’ordinanza sindacale, alla quale non hanno ottemperato, ma il Comune non ha attivato i poteri sostitutivi realizzando le opere in danno del privato”.

I due consiglieri Dem inoltre chiedono all’amministrazione targata Mirra di riconoscere ai commercianti di via Anfiteatro e via De Michele “una riduzione nella misura dell’80% sulla tassazione e comunque sulle imposte comunali per un periodo di due anni e comunque fino alla risoluzione definitiva della problematica”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento