menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Maddaloni trascinato in tribunale

Il Comune di Maddaloni trascinato in tribunale

Canile chiede quasi 2 milioni di euro al Comune e lo trascina in tribunale

La cifra milionaria richiesta a titolo di pagamento di "fatture emesse e non contestate". L'udienza fissata al 12 luglio

Canile chiede una cifra milionaria al Comune e lo trascina dinanzi ai giudici del tribunale.

E' quanto accaduto a Maddaloni dove il Rifugio International - società che svolge attività di trasporto per soccorso animali in emergenza sanitaria e veterinaria, oltre alla raccolta e trasporto di materiale ad alto rischio (carcasse di animali), nonchè è rifugio per la custodia e detenzione, cattura e relativo trasporto di cani randagi - ha notificato il primo atto di citazione innanzi al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere contro l'Ente di via San Francesco d'Assisi.

Alla base dell'atto di citazione la richiesta di pagamento di ben 1.781.578,20 euro da parte del Comune maddalonese per "fatture emesse e non contestate" a detta della società ricorrente.

Lo si apprende da una delibera della giunta guidata dal sindaco Andrea De Filippo che, su proposta del responsabile comunale agli Affari legali Ascanio Santangelo, ha autorizzato la costituzione dell'Ente nel giudizio proposto dalla società, dando mandato all'Ufficio Legale di predisporre tutti gli atti necessari. L'udienza è fissata al 12 luglio di quest'anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento