menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canile al collasso e senza soldi, rischio emergenza con la 'stagione degli abbandoni'

La denuncia del movimento 'Continuità e sviluppo': "Il Comune ha ignorato il problema"

Rischia di diventare sempre più complicato e ingestibile il problema del randagismo a Mondragone. Soltanto ieri mattina l’ultimo episodio in pieno centro, dove una donna è stata aggredita da due cani, un gesto che rilancia l’emergenza riguardante il canile convenzionato con il Comune.

La struttura ha infatti bloccato gli ingressi perché non riceverebbe più i soldi dall’Ente. Una questione sulla quale è intervenuta Rossella Abate, responsabile del movimento politico territoriale a carattere ambientalista ed animalista ‘Continuità e sviluppo’: “Con la stagione balneare alle porte e la ormai consueta "stagione degli abbandoni" che in parte è già iniziata rischiamo di diventare la nuova Modica. E non sto esagerando visto che, nonostante l'evidente problema del randagismo presente sul territorio, le amministrazioni hanno sempre elegantemente ignorato il problema. Quest'anno abbiamo anche il blocco degli ingressi da parte del canile. Mi viene da ripetere il ritornello dei cartoni animati che segue mio figlio… "Come si farà? Chi ci aiuterà?” Peccato che nella realtà scarseggino i supereroi.  Staremo a vedere”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento