Regionali. Carmen Russo all'ottavo giorno di isolamento: "Febbre a 38, triste ma fiduciosa"

La candidata di Fratelli d'Italia continua ad essere impossibilitata ad uscire dopo il contagio

Carmen Russo, moglie dell'ex sindaco di Castel Morrone Pietro Riello

E’ arrivata dall’ottavo giorno di isolamento domiciliare Carmen Russo, la candidata alle regionali di Fratelli d’Italia, che è risultata positiva al coronavirus dopo che il contagio era stato riscontrato sul figlio rientrato dalle vacanze. Russo, moglie dell’ex sindaco di Castel Morrone nonchè assessore a Caserta Pietro Riello, si è definita “un po’ triste ma fiduciosa” per quanto le è capitato che, sicuramente, le ha reso molto più complicato il lavoro della campagna elettorale, visto che non può muoversi da casa né incontrare persone. “Sono contenta di sentire tante voci amiche - ha scritto su Facebook - Per me, oggi, non c’è maggiore sollievo che la vostra vicinanza ed il vostro affetto”. Intanto da un paio di giorni le è salita anche la febbre a 38 e questo l’ha un po’ debilitata ma per il momento la Russo continua ad essere monitorata dai medici del team Covid a domicilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

Torna su
CasertaNews è in caricamento