rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità Santa Maria Capua Vetere

La Camera Penale ha un nuovo direttivo: Petrillo confermato presidente | TUTTI I VOTI

Eletti i sei consiglieri che comporranno l'organo di rappresentanza: "Normalità post Covid è il primo obiettivo"

La Camera Penale di Santa Maria Capua Vetere ha un nuovo direttivo per il biennio 2021-2023. Confermato il presidente uscente Francesco Saverio Petrillo, unico candidato alla carica di vertice dell'organo di rappresentanza dei penalisti, che dunque potrà proseguire il percorso avviato durante il primo mandato. 

Le urne hanno poi visto eletti gli avvocati Luca Viggiano (115 voti), Mariangela Stefanelli (110), Giuseppe Siconolfi (92), Massimo Garofalo (89), Alberto Martucci (87), Nicola Bovienzo (80). Non eletti gli avvocati Giuseppe Irace (60 voti) ed Arnaldo Gadola (6). Questo il responso delle consultazioni dei penalisti che si sono svolte da martedì ad oggi. 

"Sono onorato di ricoprire il ruolo di presidente della Camera Penale di Santa Maria Capua Vetere anche per il prossimo biennio - ha dichiarato a caldo a CasertaNews il confermato presidente Petrillo - L'obiettivo è fare qualcosa di importante per la Camera Penale di Santa Maria Capua Vetere, una delle più antiche e prestigiose d'Italia. Veniamo da una fase delicata con il periodo Covid che ha profondamente segnato l'avvocatura ed in particolare quella sammaritana. Adesso bisogna lavorare per tornare alla normalità, con la consapevolezza che la pandemia non è finita e con grande senso responsabilità", conclude.

Restano da definire i ruoli interni al consiglio direttivo della Camera Penale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Camera Penale ha un nuovo direttivo: Petrillo confermato presidente | TUTTI I VOTI

CasertaNews è in caricamento