Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Cade con la bici durante la 'pedalata ecologica' e porta il Comune in tribunale

Citato in giudizio l'Ente: chiesto un risarcimento di oltre 5mila euro

Una vicenda assurda: doveva essere una giornata di festa ed invece si trasforma in una giornata da dimenticare la 'Pedalata ecologica' di Maddaloni. Sì perché un cittadino di Maddaloni ha citato in giudizio il Comune guidato dal sindaco Andrea De Filippo (che si difenderà in tribunale) perché "intorno alle 10.30" durante la "manifestazione autorizzata dal Comune denominata 'Pedalata Ecologica" il ricorrente "rovinava al suolo con la sua bicicletta a causa di una griglia di protezione non ben piazzata e mancante delle proprie barre, riportando gravi lesioni personali".

Il cittadino ha chiesto un risarcimento di oltre 5mila euro ma per il Comune "la richiesta è infondata o comunque non sufficientemente provata" e quindi farà valere le proprie ragioni dinanzi al Giudice di Pace di Maddaloni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade con la bici durante la 'pedalata ecologica' e porta il Comune in tribunale

CasertaNews è in caricamento