Attualità Maddaloni

Cade in una buca fuori la profumeria e chiede i danni al Comune

L'Ente chiamato a comparire dinanzi al giudice di pace

Cade in una buca stradale fuori la profumeria e trascina il Comune in tribunale. E' quanto accaduto a Maddaloni dove una donna ha citato l'Ente in giudizio dinanzi al giudice di pace per sentirlo condannare al risarcimento danni.

La donna, secondo quanto evidenziato dal suo legale, sarebbe finita rovinosamente a terra a causa di una voragine mentre si trovava in via San Francesco d'Assisi e avrebbe riportato diverse lesioni. 

Ora dunque il Comune è chiamato a difendere i propri interessi dinanzi al giudice di pace. Il responsabile comunale agli Affari Legali, Ascanio Santangelo, su deliberazione di giunta, ha infatti dato mandato all'avvocato Clemente De Matteo di difendere l'Ente nel giudizio in tribunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in una buca fuori la profumeria e chiede i danni al Comune

CasertaNews è in caricamento