Buvette della Reggia diventa a "km zero"

Intesa raggiunta tra la Daman Ristorazione, Coldiretti Caserta e Campagna Amica

"Il debutto del cibo autentico all'interno della Reggia - sottolinea Manuel Lombardi, presidente di Coldiretti Caserta e di Terranostra Campania - è la formula vincente per mettere a sistema il meglio che siamo in grado di rappresentare agli occhi dei visitatori italiani e stranieri. La nostra terra felix produce da secoli cibo di assoluta eccellenza, apprezzato e ricercato ovunque. Così si potrà iniziare e concludere il percorso turistico di chi visita il palazzo reale e i giardini con un percorso di gusto nei sapori autentici e identitari. Celebriamo l'alleanza tra il bello e il buono che da secoli stupiscono il mondo".

"Prende il via una nuova collaborazione di cui siamo particolarmente orgogliosi. La Reggia è uno dei simboli della cultura italiana e rappresenta il fulcro del turismo nel nostro territorio. Abbinare la cultura della bellezza con la cultura del cibo è stato da sempre l'obiettivo della Coldiretti per creare valore e fare rete, per vincere la concorrenza sleale del falso made in Italy". Così Giuseppe Miselli, direttore di Coldiretti Caserta, sulla nuova iniziativa dove "il bello e il buono della terra felix si incontrano alla Reggia di Caserta".

Grazie alla collaborazione tra Daman Ristorazione, Coldiretti Caserta e Campagna Amica, spiega una nota dell'Associazione, in occasione dell'apertura della buvette della Reggia, che si terrà mercoledì 22 luglio alle 12 a cura di Daman Ristorazione, Coldiretti Caserta lancerà il progetto di collaborazione per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari a km zero all'interno del sito Unesco voluto dal Re di Napoli Carlo di Borbone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intesa con Daman, gestore della buvette e del ristorante della Reggia di Caserta, si caratterizzerà in tre step. Nella prima fase, in occasione dell'apertura della buvette, Coldiretti Caserta e Campagna Amica allestiranno una vetrina dei prodotti di eccellenza di Terra di Lavoro, oltre ad una selezione degli stessi per la preparazione dei piatti di benvenuto. A seguire, nell'area bar antistante la buvette, sara' allestito uno spazio di vendita di prodotti confezionati da filiera agricola, che i turisti che visitano la Reggia potranno acquistare come "food souvenir", scoprendo sapori e tradizioni gia' apprezzati dai Borbone. Dall'autunno, presso il ristorante che si trova nei pressi della cascata e della fontana di Diana e Atteone, partira' un programma di serate a tema, che prevede la valorizzazione delle produzioni simbolo della provincia di Caserta, con percorsi di degustazione e informazione con esperti e nutrizionisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento