Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità San Potito Sannitico

Buoni spesa per Pasqua, via libera della giunta

Il sindaco: "L'aiuto che sempre destiniamo a sostegno delle famiglie meno fortunate in occasione delle festività quest’anno ha un significato ancora più importante"

Con delibera di giunta n. 24 del 18 marzo 2021 l’amministrazione comunale di San Potito Sannitico, guidata dal sindaco Francesco Imperadore, ha dato il via libera ad un programma d’interventi in favore di famiglie indigenti in occasione della Santa Pasqua 2021. È stato perciò deliberato di assegnare un buono spesa alle famiglie disagiate comprovate con Isee in corso di validità non superiore a 5.000 euro.

La somma di 6.000 euro è stata perciò affidata al responsabile dell’Area Amministrativa. Da diversi anni in occasione delle feste pasquali l’amministrazione comunale ha istituito un progetto per le famiglie disagiate, con figli minori e portatori di handicap, residenti nel Comune lo scopo è quello di assegnare un contributo sotto forma di buono spesa per acquisti di prima necessità a coloro che hanno un indicatore Isee (anno 2020) non superiore a 5.000 euro.

Alla delibera di giunta ha fatto seguito la deliberazione n.111 del 29 marzo 2021 con la quale si è proceduto all’impegno di spesa e alla liquidazione delle somme stanziate. “Il piccolo ma grande aiuto che sempre destiniamo a sostegno delle famiglie meno fortunate in occasione delle festività quest’anno ha un significato ancora più importante - ha dichiarato il primo cittadino Francesco Imperadore - Un periodo particolarissimo in cui il peso della pandemia si fa sentire sempre di più anche a livello economico. A tutti i miei concittadini l’augurio da parte di tutta l’Amministrazione di trascorrere un serena Pasqua”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buoni spesa per Pasqua, via libera della giunta

CasertaNews è in caricamento