rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Strade colabrodo, il Comune citato in giudizio per i risarcimenti

Le ultime richieste riguardano incidenti avvenuti in via Generale Tenga, in via De Renzis e a San Leucio

Le buche presenti sul territorio comunale rischiano di provocare danni non solo ai veicoli ma anche ai conti del Comune di Caserta. Infatti sono state presentate altre quattro richieste di risarcimento dei danni da parte di altrettanti cittadini che hanno avuto la sventura di imbattersi nelle pessime condizioni del manto stradale cittadino.

La prima riguarda la disavventura patita da un cittadino che stava percorrendo, il 25 aprile dell'anno scorso, via Generale Tenga in sella alla sua bicicletta da corsa. Il cicloamatore ha riferito, nell'atto di citazione con il quale il Comune di Caserta è stato invitato a comparire dinanzi al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per il risarcimento dei danni subiti, di essere caduto a causa di un dislivello presente sulla pavimentazione stradale. Il Comune ha dato mandato alla compagnia assicurativa con la quale aveva stipulato un'apposita polizza al fine di tutelare gli interessi dell'Ente.

Un'altra richiesta di risarcimento dei danni è stata invece presentata dal proprietario di un'automobile per un incidente avvenuto in via Francesco De Renzis il 4 febbraio del 2019: la vettura rimase danneggiata a causa di una buca presente sul manto stradale non visibile e non segnalata. Richiesta di risarcimento dei danni anche da parte di un automobilista che l'11 marzo 2018 in via degli Antichi Platani, a San Leucio, il ramo di un albero cadeva sul parabrezza dell'auto, danneggiandolo.

Infine il Comune di Caserta è stato citato in giudizio per i danni a un'autovettura causati da una buca ricolma d'acqua presente sul manto stradale non visibile e non segnalata. L'incidente avvenne il 9 gennaio di quest'anno in via Nazionale Sannitica, in località San Leucio.

Queste sono solo le ultime richieste di risarcimento dei danni presente al Comune di Caserta e che rischiano di aggravare ancor di più la situazione economica già precaria dell'Ente. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade colabrodo, il Comune citato in giudizio per i risarcimenti

CasertaNews è in caricamento