Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Marcianise

Emergenza buche, il Comune mette decine di ‘toppe’

Circa 30 interventi su tutto il territorio, il sindaco: "Avviato l'iter di un piano più ampio"

Troppe buche, il Comune non ha i soldi per rifare completamente le strade e quindi interviene con delle 'toppe' in quelle arterie viarie maggiormente 'colpite' dai crateri. Solamente nella giornata di ieri (12 gennaio) sono stati effettuati una trentina di interventi su tutto il territorio di Marcianise per coprire buche che si sono aperte in queste giornate di forte pioggia. "Il manto stradale è stato ripristinato in più parti, con la sola eccezione di alcuni punti in cui sono state notate buche sotto il tappetino: qui gli interventi saranno più dettagliati nelle prossime ore. Gli interventi sono stati fatti dalla società di manutenzione delle strade, sotto il coordinamento del caposettore Gigino Carrino. Con lui in strada anche l'assessore Francesco Tartaglione", ha detto il sindaco Antonello Velardi

In particolare gli interventi sono stati eseguiti in via Tagliamento, in via Martin Luther King, in viale Kennedy, in viale della Pace, in via Gemma, in via Piave, in viale della Libertà, in via Bachelet, in via Mugnone, in via Petrarca. Ulteriori interventi sono stati fatti in via Cairoli, dove si provvederà con l'asfalto, e in via Padova dove sarà fatto un ulteriore intervento. In via Catena e in via Galdieri sono stati effettuati interventi superficiali in attesa di coprire due buche che si sono aperte.

"Altri interventi sono in programma - dice il primo cittadino -. Ci rendiamo conto che si tratta di rappezzi ma stiamo intervenendo con celerità. Aggiungo, non per polemica, che il Comune ha in programma un piano molto più ampio di interventi, già nei prossimi mesi: bisogna solo avere pazienza, stiamo mettendo a punto l'iter burocratico. E, sempre non per polemica, che tutto questo non c'entra nulla con il tutor di cui molta gente parla senza sapere di che parla: non siamo così pazzi da buttare soldi su strade provinciali disinteressandoci di quelle cittadine. Per strada ci siamo anche noi: viviamo a Marcianise, non abitiamo né a Caserta nè a Panecuocolo. Chi fa polemica lo fa sapendo di mentire. E sappiamo anche il perché". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza buche, il Comune mette decine di ‘toppe’

CasertaNews è in caricamento