menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stop ai botti nelle feste natalizie a Caserta

Stop ai botti nelle feste natalizie a Caserta

Capodanno senza botti, nessuna ordinanza dal Comune ma le multe già ci sono

Sanzioni fino a 500 euro per chi fa scoppiare mortaretti, petardi ed altro materiale pirotecnico

Anche quest'anno a Caserta il Natale e il Capodanno si dovranno festeggiare senza sparare botti né fuochi d'artificio. A stabilirlo il regolamento comunale di polizia urbana, modificato nel 2017, che fa espressamente riferimento (nel capitolo 2, articolo 7) all'assoluto divieto di "accendere o far scoppiare mortaretti, petardi ed altro materiale pirotecnico in luogo pubblico".

Dunque nessuna ordinanza da parte del sindaco Carlo Marino ma solo un "rispolvero" del regolamento comunale sulle disposizioni in materia di sicurezza. Multe dai 25 ai 500 euro per tutti coloro i quali violassero il regolamento.

"Siamo certi che i casertani vorranno fare la loro parte per contribuire ad un'atmosfera di festa serena e sicura - ha affermato l'assessore Emiliano Casale -  Auspichiamo che sia affermata e condivisa l'esigenza di sicurezza e di decoro della città, specialmente in questi giorni di festa e in occasione del Capodanno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento