rotate-mobile
Attualità Mondragone

Il centrodestra all'attaco: "La diminuzione della Tari è un bluff"

Dura presa di posizione dei consiglieri Bertolino, Marquez, Schiappa, Alessandro e Antonio Pagliaro contro il sindaco Pacifico

"L'abbassamento della Tari è un bluff". A dichiararlo i consiglieri comunali di opposizione Valerio Bertolino, Pasquale Marquez, Alessandro Pagliaro, Antonio Pagliaro e Giovanni Schiappa. Gli esponenti del centrodestra rispondono così al sindaco Virgilio Pacifico in merito alla diminuzione della tassa sui rifiuti: "Il sindaco prima l'aumenta e ora fa finta di abbassarla. Quando l’estate scorsa lo Stato ha inviato al Comune le risorse per abbattere i costi delle utenze per aiutare i mondragonesi a contrastare le difficoltà avute a causa del corona virus, il sindaco Pacifico ha scelto di non utilizzarle per contenere i costi dell'immondizia, prima aumentando la tassa per poi ora farci credere di averla abbassata". E incalzano: "Con la possibilità dì richiedere miseri aiuti per ottenere il fantomatico bonus Tari, mediante l’utilizzo dì criteri che favoriscono il clientelismo, il bisogno dei nostri concittadini è stato ancora una volta mortificato dal sindaco Pacifico".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centrodestra all'attaco: "La diminuzione della Tari è un bluff"

CasertaNews è in caricamento