Bonus fitto, il Comune pubblica il modulo per la richiesta

La domanda si potrà inviare entro il 7 maggio: ecco come fare

Il Comune di Caserta

C'è tempo fino al prossimo 7 maggio, alle ore 12, per presentare al Comune di Caserta la domanda per il bonus fitto previsto dall'avviso regionale riuardante il sostegno al fitto delle abitazioni principali per situazioni di emergenza socio-economica.

Il contributo della Regione Campania è destinato ai nuclei familiari titolari di un contratto di locazione che hanno subito una diminuzione della capacità reddituale per effetto delle misure restrittive per il contenimento dell'epidemia da Covid-19. L'ammontare del contributo è pari al 50% del canone mensile per tre mensilità, per un importo massimo del contributo complessivo, definito dal Comune al fine di soddisfare una platea più vasta di beneficiari, pari a 600 euro.

La domanda deve essere presentata (questo il modulo da compilare MODULO RICHIESTA BONUS FITTO), mediante autocertificazione del possesso di tutti i requisiti previsti di accesso al contributo. La richiesta va inviata: via Pec (postacertificata@pec.comune.caserta.it) oppure via mail (bonusfitto@comune.caserta.it) oppure ancora a mano presso la sede di piazza Vanvitelli (ufficio Protocollo Generale).

Alla scadenza prevista, il Comune, raccolte le domande dei nuclei familiari in possesso dei requisiti previsti dalla Regione Campania, effettuerà un controllo sulla regolarità formale delle autocertificazioni e predisporrà un elenco dei beneficiari con indicazione del contributo spettante a ciascuno di essi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento