menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Disabili, vicini alla svolta per il trasporto. Ed arriva anche il bonus

Il lavoro delle commissarie potrebbe portare risultati a breve

Bonus disabili in erogazione ed a breve sarà ripristinato il servizio di trasporto per chi ha difficoltà. Sono i buoni propositi del comune di Orta di Atella per il nuovo anno. La Commissione Straordinaria (Francesca Buccino, Rosa Maria Falasca. Lucia Guerriero) garantisce che il trasporto, prestazione indispensabile per i portatori di handicap, bambini e adulti, tornerà ad essere un servizio fruibile.

“Il comune - ha spiegato la dottoressa Buccino -ha richiesto alla Regione un finanziamento straordinario per poter ripristinare il trasporto a favore dei disabili”. Proprio nei giorni scorsi si è tenuta un'importante riunione tra la commissione straordinaria, i Servizi Sociali comunali e l'associazione atellana “Bambini simpatici e speciali”, che si occupa da diversi anni di tutelare e sostenere i bisogni e le esigenze di chi è meno fortunato. Il presidente dell'organizzazione, Michele Pisani, a nome di famiglie e utenti, aveva contestato l'interruzione dell'indispensabile servizio. Oggi, all'indomani dell'incontro, la commissione fa sapere che “in attesa che l'Ambito C 6, comune capofila Aversa, dia il suo ok e proceda, il Comune ha interpellato la Regione e il Garante Regionale dei diritti delle persone con disabilità per ottenere dei fondi straordinari per attivare immediatamente il trasporto disabili”.

“Il servizio di accompagnamento di persone con disabilità presso i centri di cura è regolamentato dalla legge 328/2000 - precisa la Buccino la quale assegna la competenza alla gestione associata (ex art. 30 del D.Lgs. 267/2000) facente capo all'Ambito territoriale C6 di cui il Comune di Aversa è Capofila, tant'è che in passato il servizio è stato assicurato proprio dall'Ambito Territoriale. Per tale ragione, già dallo scorso mese di dicembre, è stata richiesta la riattivazione del servizio, inserendolo nella prossima programmazione dell'Ambito in via di approvazione. Per compiutezza di informazione, si riferisce che questa Commissione si è trovata nella necessità di adottare la delibera di riequilibrio finanziario per l'esercizio 2020 ai sensi dell'art.193 del digs 2672000 e tale circostanza non consente di porre a carico dell'Ente la spesa per sostenere il predetto servizio se non a totale carico degli utenti. Ecco perché al fine di limitare l'impatto economico di tale circostanza sulle famiglie, è stata fatta domanda per un contributo straordinario alla Regione Campania”. In merito al Bonus Disabili, i pagamenti ai beneficiari risultati idonei e sono stati regolarmente erogati nel mese di dicembre.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Caserta usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento