menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il capogruppo Claudio Marone

Il capogruppo Claudio Marone

"Un bonus per gli ambulanti e i titolari dei negozi di abbigliamento"

La proposta del gruppo consiliare ‘Riscossa di Maddaloni’ accolta dal sindaco De Filippo

Un bonus per aiutare i venditori ambulanti e i titolari di negozi di scarpe e abbigliamento colpiti dalla crisi economica dovuta all’emergenza coronavirus. E’ questa la proposta avanzata al sindaco Andrea De Filippo dal gruppo consiliare di ‘Riscossa di Maddaloni’, con i consiglieri Claudio Marone, Giuseppe Carfora e Giuseppe Magliocca, e dal coordinatore Giuseppe Vigliotta.

Il sindaco ha accolto con favore la proposta e in breve si cercherà di reperire le somme dal bilancio comunale per poter aiutare questo settore in difficoltà. Stando alle prime informazioni, potranno beneficiare del bonus coloro che hanno una partita Iva attiva, che sono in regola con il pagamento dei tributi comunali e che hanno fatturato nell’ultimo anno meno di 50.000 euro. Si attende naturalmente l’avviso del Comune.

“L’iniziativa – spiega il capogruppo di ‘Riscossa di Maddaloni’ Claudio Marone - tiene conto del grave disagio che ha colpito questo settore nell’ultimo anno a causa dell’emergenza coronavirus. Un settore, quello degli ambulanti e dei commercianti di scarpe ed abbigliamento, che ha sempre rappresentato dal secondo dopoguerra ad oggi la spina dorsale dell’economia maddalonese. Come sempre il nostro movimento è vicino ai tanti commercianti della città. Era doveroso per noi venire incontro anche a queste importanti e vitali categorie”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento