rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Attualità

Stilettata di Boccagna (Pd) a sindaco ed al gruppo Maietta

“Non avrei cambiato l’assessore a poche settimane dal Puc”

Il capogruppo Pd al Comune di Caserta Andrea Boccagna non manca di lanciare una frecciatina al sindaco Carlo Marino ed al gruppo dei Democratici di Caserta dopo le dimissioni dell’assessore all’Urbanistica Stefania Caiazzo. “Ci siamo giocati la faccia sul Puc ed a poche settimane dalla sua approvazione non avrei cambiato l’assessore. Spero che questo non porterà rallentamenti”.

Parole che dimostrano che, accora oggi, in maggioranza ci siano forti tensioni tra il gruppo Pd e quello che fa capo a Mimmo Maietta, che potrebbe diventare il nuovo delegato all’Urbanistica nell’esecutivo Marino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stilettata di Boccagna (Pd) a sindaco ed al gruppo Maietta

CasertaNews è in caricamento