Blitz di De Luca negli ospedali Covid del casertano | FOTO

Il governatore passa in rassegna le strutture di Caserta e Maddaloni

La visita di De Luca a Caserta

Blitz del governatore Vincenzo De Luca a Caserta e Maddaloni. Nel programma del sopralluogo c'è la visita alle strutture dedicate all'emergenza sanitaria, per fare il punto sullo stato dell'arte dei lavori.

Per la terapia intensiva modulare di via La Pira a Caserta manca ancora qualche rifinitura che potrebbe essere conclusa poco dopo la visita del governatore con la struttura che sarebbe quindi fruibile. Nella città calatina, invece, De Luca passa in rassegna il Polo Covid facendo visita ai reparti allestiti per la gestione dell'emergenza sanitaria. Due piani sono stati già consegnati mentre sono in corso i lavori per il terzo livello. 

A margine della visita De Luca ha annunciato: "completato anche il Covid Center presso l’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, una struttura di avanguardia, dotata di 24 posti letto di terapia intensiva. Oggi, grazie a Dio, abbiamo una minore pressione sugli ospedali, ma dobbiamo farci trovare pronti ad ogni evenienza negativa, che speriamo ovviamente non si verifichi, quando ci sarà la riapertura di tutte le attività. Il grande lavoro e lo sforzo organizzativo che abbiamo messo in campo in queste settimane, in termini di qualità e di efficienza, è fondamentale per ripartire con ancora maggiore tranquillità, avendo sempre come obiettivo fondamentale la tutela della salute delle persone", conclude.

"In poco più di 20 giorni sono stati completati i lavori l'ospedale modulare Covid a Caserta dove sono presenti 24 posti di terapia intensiva. La Campania ha dato prova di grande efficienza". Ha dichiarato il presidente della commissione Sanità del Consiglio regionale della Campania Stefano Graziano che, insieme al Governatore De Luca, ha visitato la struttura dell'ospedale di Caserta e il Covid Hospital di Maddaloni. "A Maddaloni - spiega - abbiamo ringraziato tutto il personale sanitario che in questi mesi si è fatto carico di un lavoro straordinario". "Da Caserta - aggiunge Graziano - De Luca ha rilanciato una sfida fondamentale e strategica per tutti noi, quella del completamento del Policlinico. La Regione ha avviato un confronto con l'università per la ripartenza dei lavori ".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di tutt'altro tenore il pensiero del consigliere regionale di Caserta Gianpiero Zinzi. "Completare una struttura prefabbricata non significa renderla automaticamente funzionale né tantomeno funzionante - ha affermato - Lo sforzo organizzativo a cui fa riferimento il Presidente De Luca per definire la sua visita all’ospedale modulare di Caserta, nel caso in cui davvero ci sia stato, come sempre è rimasto a metà. Se i posti letto ci sono, non c’è traccia invece di provvedimenti per l’organizzazione del personale che sarà assegnato alla struttura. Non vorrei che la soluzione immaginata fosse quella di spostare semplicemente medici e infermieri da un’ala all’altra del nosocomio come se questa fosse una partita a dama, correndo anche il rischio di impoverire altri reparti dell’ospedale. Ma d’altra parte è stata sempre questo il modello di Sanità di De Luca in questi anni”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano non sfonda a Caserta nonostante i big. Zinzi è il più votato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento