Biodigestore nella ex cava, nominato legale per diffida al Comune

La delibera della giunta guidata dal sindaco Buzzo: impianto a confine senza conferenza dei servizi

Il biodigestore era in programma a Ponteselice

La delocalizzazione dell'impianto rifiuti da Ponteselice e Cava Mastellone provoca la levata di scudi dei comuni vicini alla nuova area individuata dal Comune di Caserta per la realizzazione del biodigestore che avrà una capacità di 40mila tonnellate di rifiuti organici l'anno.

Il Comune di Valle di Maddaloni, guidato dal sindaco Francesco Buzzo, ha conferito incarico all'avvocato Paolo Centore per presentare un'istanza di accesso agli atti al Comune di Caserta e per diffidare Palazzo Castropignano dal proseguire nel procedimento di localizzazione dell'impianto in assenza di un'adeguata conferenza dei servizi con gli altri enti interessati, tra cui Valle di Maddaloni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cava dismessa di Cava Mastellone, infatti, ricadrebbe in un territorio al confine tra i due Comuni. Ad aprile il Comune di Caserta aveva affidato l'incarico ad un professionista per effettuare uno studio di fattibilità per la localizzazione dell'impianto nella cava.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI Quattro eletti già ufficiali. E' guerra all'ultimo voto in 'Noi Campani' e per il secondo al Pd

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento