Bilancio, telecamere e scuole: si annunciano scintille in Consiglio

L'opposizione ha presentato una serie di interrogazioni, si parlerà anche delle guardie ambientali

Si torna in consiglio comunale a Parete. Il presidente dell’Assise paretana, Antonio Principato, ha convocato tutti i consiglieri di maggioranza e quelli di opposizione per la seduta che si terrà presumibilmente martedì 28 luglio alle 17.30 visto che la prima convocazione è per lunedì alle 9 e non è quasi mai accaduto che un’assemblea pubblica a Parete si tenesse di mattina. Ci sono ben 6 punti all’ordine del giorno con il sesto che è quello che riguarda il Rendiconto di gestione 2019 ed è sicuramente uno degli atti più importanti della gestione amministrativa del sindaco Gino Pellegrino.

L’assemblea si aprirà, come sempre, con l’approvazione dei verbali della seduta precedente. Poi si andrà avanti con le interrogazioni presentate dalla minoranza del gruppo consiliare ‘Parete prima di tutto’. L’opposizione ha chiesto maggiori informazioni circa il “potenziamento delle attività di controllo del territorio comunale da parte delle forze dell’ordine”; “la installazione e gestione delle telecamere di videosorveglianza”; e anche dello “stato dei plessi scolastici comunali in previsione dell’inizio del nuovo anno scolastico”.

Poi si procederà all’approvazione del regolamento per l’istituzione della figura della guardia ambientale volontaria comunale e quindi inizierà la discussione del Rendiconto. Sarà un consiglio comunale ‘aperto’ solo ai consiglieri che “dovranno presentarsi alla seduta muniti degli appositi dispositivi di protezione individuale (le mascherine) e gli stessi saranno sottoposti a controllo della temperatura nonche invitati alla igienizzazione delle mani prima di prendere possesso del posto assegnato in rispetto della distanza minima interpersonale prevista dalle norme attualmente in vigore”.

Non ci sarà presenza di pubblico per motivi di sicurezza ma sarà assicurata la diretta streaming su social network.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento