Il sindaco risponde alle accuse del centrodestra: "Sono in piena crisi di nervi"

Golia una furia dopo il documento firmato da Lega, Forza Italia e FdI contro la sua amministrazione: "Non permetteremo a nessuno di dire che il bilancio è fasullo"

Il sindaco Alfonso Golia

"È davvero difficile dare una risposta politica ad un documento che è solo un ricettacolo di insulti e odio". Così il sindaco di Aversa, Alfonso Golia, risponde alle critiche mosse da Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia alla sua amministrazione. "La loro sconfitta elettorale ha rotto un sistema di potere consolidato negli anni - ha dichiarato il primo cittadino - Dopo 18 mesi lontani dalle stanze dei bottoni, per alcuni la situazione è diventata pesante, sono in piena crisi di nervi. Come al solito però gli insulti non hanno una faccia, quella faccia che come al solito invece io ci metto sempre".

Tema centrale delle critiche rivolte a Golia e company è il bilancio, definito dal centrodestra normanno "pezzottato". "Avrò fatto degli errori, magari anche tanti, ma di fronte ai problemi giganti del Comune non ci siamo mai tirati indietro - ha sottolineato il sindaco Alfonso Golia - Alcuni li abbiamo risolti, altri tra cui il disastro finanziario e la lotta all'evasione hanno bisogno di tempo. Non permetteremo a nessuno di dire che il bilancio è fasullo, finto e taroccato. L'ha spiegato con chiarezza l'assessore Francesca Sagliocco in conferenza stampa, lo rispiegheremo in consiglio comunale".

"Abbiamo iniziato a scavare nel profondo dei problemi, abbiamo trovato le macerie da rimuovere e gettato le fondamenta del risanamento, indietro non si torna. Aversa e gli aversani, riavranno quella dignità di cui sono stati privati per tanto, troppo tempo", ha concluso il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento