rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Attualità Casal di Principe

Bilancio, ritardi e 'problemi' coi revisori. "Non ci faremo commissariare"

Il sindaco ha fiducia e spera di superare gli ostacoli: "Ma sono problemi che hanno tantissimi comuni"

Bilancio comunale, il sindaco Renato Natale non nasconde i “problemi con i nuovi revisori dei conti” ma allo stesso tempo dice che “buona parte dei Comuni d’Italia, compresi alcuni nelle nostre vicinanze, stanno avendo problemi per motivi strettamente tecnici ma sono sicuro che approveremo il documento finanziario entro i termini”. Difficile farlo entro il 30 giugno (termine previsto dal Governo) ma “lo faremo prima che ci sia il commissariamento”, dice sorridendo il primo cittadino di Casal di Principe. Andiamo a spiegare, in parole semplici, quello che sta accadendo: all’atto del cambiamento del sistema contabile avvenuto nel 2014, il Comune di Casal di Principe aveva dovuto accertare un disavanzo tecnico da ripianare in trent’anni “poi nel 2019 abbiamo avuto un avanzo di amministrazione – dice il sindaco – e adesso stiamo lavorando con i revisori per tutti gli adempimenti burocratici. Di certo non possiamo nascondere dei ritardi, e non a caso il Governo sta continuando a prorogare le scadenze proprio in virtù di queste ‘perplessità’ che stanno toccando tantissimi Comuni”. Ma il primo cittadino ci tiene a precisare che “sono solamente questioni tecniche, non ci sono e non ci sono mai stati problemi di maggioranza. Anzi siamo un gruppo coeso che sta continuando a lavorare per il bene della propria comunità”. E poi un messaggio che ha tanto il sapore di una ‘stoccata’ a tutti gli esponenti della minoranza consiliare, che hanno accusato nei giorni scorsi “l’immobilismo sul bilancio del sindaco e della sua maggioranza”. Il capo dell’esecutivo risponde per le rime: “Chi vuole può presentare una interrogazione, una interpellanza o semplicemente fare una segnalazione e avrà tutte le risposte che merita. I consiglieri comunali possono anche venire in Municipio e parlare direttamente con me e con i tecnici, se poi vogliono solamente fare polemica quello è un discorso completamente diverso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio, ritardi e 'problemi' coi revisori. "Non ci faremo commissariare"

CasertaNews è in caricamento