menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio, c'è un disavanzo: la 'perdita' sarà finanziata in 3 anni

Il consiglio comunale ha approvato il provvedimento di ripiano: astenuti i 3 consiglieri di opposizione

Il consiglio comunale di Casal di Principe ha approvato il ripiano del maggiore disavanzo di amministrazione di 278mila euro con i 10 voti favorevoli della maggioranza mentre i 3 consiglieri di opposizione presenti nell'aula consiliare si sono astenuti. Il disavanzo sarà 'finanziato' mediante la riduzione di spesa corrente per gli anni 2021 fino al 2023.

L’Assessore al Bilancio Antonio Natale ha illustrato il contenuto della delibera rappresentando in particolare che "le nuove regole di calcolo del fondo svalutazione crediti sono molto stringenti e obbligano l’ente ad adottare misure di contenimento della spesa corrente per ripianare il disavanzo e salvaguardare la stabilità finanziaria dell’ente. Sulla proposta di delibera vi è il parere del collegio dei revisori dei conti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento