menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il sindaco di Trentola Ducenta Andrea Sagliocco

il sindaco di Trentola Ducenta Andrea Sagliocco

Rendiconto in ritardo, il prefetto diffida il Comune

Il documento da approvare entro il 30 aprile ma il Consiglio non è stato convocato

Il Rendiconto di gestione del 2018 a Trentola Ducenta non è ancora stato approvato, e per questo motivo in Municipio è arrivata la diffida da parte della Prefettura di Caserta.

Il Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, infatti, ha ordinato che il documento finanziario sia approvato in Consiglio comunale entro i venti giorni dalla notifica (quindi entro il 27 maggio). Qualora ciò non dovesse accadere, senza ulteriore preavviso, sarà avviato il procedimento di scioglimento del consiglio comunale di Trentola Ducenta.

Sì perché la normativa prevede che il termine ultimo per l’ok al Bilancio è fissato al 30 aprile: a Trentola Ducenta, invece, già sono passati oltre 10 giorni e manca anche la convocazione. Il consigliere comunale di opposizione, Michele Apicella, sulla vicenda si è lasciato andare ad una frase laconica: “E’ la conferma della loro incapacità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento