Bilancio 2019, i revisori danno l’ok solo grazie all’escamotage dell’emendamento

Resta la riserva perché l’atto che va a modificare la delibera dovrà essere votato dai consiglieri

Come volevasi dimostrare. Il parere dei revisori dei conti sul bilancio preventivo 2019 del Comune di Caserta è ‘positivo con riserva’ dopo l’emendamento che è stato proposto giovedì alla delibera approvata dalla giunta comunale su proposta dell’assessore alle Finanze Federico Pica. E la riserva è collegata principalmente al fatto che l’emendamento debba essere approvato dal consiglio comunale convocato per giovedì prossimo a Palazzo Castropignano.

L’escamotage, dunque, trovato dal sindaco Carlo Marino e dal responsabile del settore Girolamo Santonastaso è servito per permettere ai revisori guidati dal presidente Giuseppe Fattopace di evitare di dare parere negativo al bilancio di previsione 2019. Anche se, leggendo le oltre 20 pagine di verbale dei revisori dei conti, emerge anche altro. Cioè che qualche dubbio sui conti del Comune di Caserta resta ancora e che i numeri, senza quell’emendamento (che comporterà la terza variazione di bilancio in appena un mese), non sarebbero stati per nulla credibili, in quanto, come scrivono nel verbale, “è stato applicato al bilancio un disavanzo diverso da quello rilevato in sede di Consuntivo 2018” che viene modificato proprio con l’emendamento presentato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incassati i pareri dei revisori (resta quello negativo di Fattopace sul Consuntivo 2018), ora la maggioranza guidata da Carlo Marino dovrà affrontare la sfida del voto in consiglio comunale. Nel gruppo a traino Pd c’è tranquillità che alla fine i tre bilanci (Consuntivo 2017, Consuntivo 2018 e Previsione 2019) passeranno anche se i pareri dei revisori non sono stati proprio convincenti. Dall’altra parte, invece, l’opposizione sta cercando di organizzarsi per manifestarsi “unita” sul ‘no’ alle delibere finanziarie per non finire nell’occhio del ciclone in caso di “assenze strategiche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in spiaggia: è morto Renato Lamberti

  • Schianto fatale sulla Domiziana: muore ragazza. Ci sono anche feriti | FOTO

  • Vola dalla finestra di casa e muore a 56 anni

  • Coppia di commercianti positivi al coronavirus. E' caccia a tutti i contatti

  • Truffa alle assicurazioni: 46 a rischio processo. Coinvolti medici ed avvocati

  • Cavallo stramazza al suolo nella Reggia di Caserta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento