rotate-mobile
Attualità Marcianise

Il deputato al Big: “Cinema chiuderà, ora bisogna tutelare livello occupazionale”

Gimmi Cangiano ha trascorso una serata nella struttura che chiuderà il prossimo 28 febbraio

Il deputato di Fratelli d’Italia Gimmi Cangiano ha trascorso una serata al Big Cinema di Marcianise dopo l’annuncio della chiusura della struttura prevista per il prossimo 28 febbraio.

“Domenica sera dopo una lunghissima giornata di incontri e confronti, mi son fermato al Big Maxicinema. E l'ho fatto volutamente a distanza di qualche giorno dal clamore della notizia della chiusura” ha spiegato. “Seduto in una sala, ho fissato lo schermo. Ed ho visto scorrere frammenti, immagini e ricordi dei miei anni passati. Perché a questo luogo è legato un pezzo della mia vita che custodisco gelosamente. Gli anni dell'università. Della mia rappresentanza studentesca. Di un cineforum organizzato quasi come una scommessa e che vide partecipare migliaia di persone ad ogni proiezione”.

Cangiano non ha dato ad inutili speranze. “È inutile provare a dirvele diversamente le cose: il Big chiude e non si può immaginare uno scenario diverso. È un dolore per tutti. Ma se qualcosa ora ci resta ancora da fare, è tutelare il livello occupazionale di chi ci lavora al Big, in alcuni casi da così tanto tempo che è difficile anche quantificarlo. Tra una lacrima ed una folata di nostalgia sono andato via con questo impegno. Ed ho intenzione quantomeno di provare a mantenerlo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il deputato al Big: “Cinema chiuderà, ora bisogna tutelare livello occupazionale”

CasertaNews è in caricamento