Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Dal sogno della biblioteca alla nomina di alfiere della Repubblica: la splendida storia di Maria Zagaria

La 15enne è stata premiata dal Presidente Mattarella, il sindaco Natale: "Un orgoglio per la nostra città"

Il sindaco Renato Natale con la giovanissima Maria Zagaria

E' la ragazza che è riuscita a portare una biblioteca nella terra del Clan dei Casalesi. Maria Zagaria, 15 anni, residente a Casal di Principe, è stata nominata Alfiere della Repubblica dal presidente Sergio Mattarella per l’impegno e la tenacia con i quali ha sostenuto il suo progetto di realizzare una biblioteca a Casal di Principe: obiettivo raggiunto grazie a una mobilitazione che ha coinvolto la città e il mondo della cultura.

La storia comincia nel 2016, quando Maria che allora ha soltanto 12 anni scrive al sindaco del suo paese, Renato Natale, perché a Casal di Principe non esiste un luogo dove leggere. Allora Maria era in seconda media e aveva risposto all’appello della sua insegnante di lettere a scrivere a una persona importante. Maria scrive al sindaco, a cui confida il suo desiderio: "Un posto dove confrontarmi e studiare con i miei amici, dove tutti i miei compaesani possono ritrovarsi per stare in compagnia e fare dibattiti su argomenti di attualità. Ma, soprattutto, un posto dove posso coltivare la mia più grande passione: la lettura".

Ma la storia non finisce con la biblioteca di Casal di Principe. Ad aprile di un anno fa a Casal di Principe sono arrivati i 12 finalisti del Premio Strega. Così si era espresso Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Bellonci che cura lo storico Premio Strega: "Dopo aver letto l’appello abbiamo anzitutto donato molti volumi alla biblioteca perché ci è sembrato giusto far crescere il loro patrimonio librario. Poi abbiamo organizzato l’incontro che va esattamente nello spirito della nostra Fondazione, nata per promuovere e sostenere la lettura cominciando dagli under 19. Ogni anno lavoriamo con molte scuole che poi partecipano al Premio Strega Giovani leggendo i libri dei finalisti e scegliendo il loro romanzo preferito. Ci siamo anche noi".

Il sindaco Renato Natale ha sottolineato che "oggi è un grande giorno per la città di Casal di Principe -. Il Presidente della Repubblica, nel nominare Alfiere della Repubblica Italiana una nostra giovanissima concittadina, ha reso omaggio a tutti noi casalesi. Ci congratuliamo con Maria, cui va un nostro caloroso abbraccio e ringraziamo il presidente per l'onore che ha voluto farci".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal sogno della biblioteca alla nomina di alfiere della Repubblica: la splendida storia di Maria Zagaria

CasertaNews è in caricamento