Dal sogno della biblioteca alla nomina di alfiere della Repubblica: la splendida storia di Maria Zagaria

La 15enne è stata premiata dal Presidente Mattarella, il sindaco Natale: "Un orgoglio per la nostra città"

Il sindaco Renato Natale con la giovanissima Maria Zagaria

E' la ragazza che è riuscita a portare una biblioteca nella terra del Clan dei Casalesi. Maria Zagaria, 15 anni, residente a Casal di Principe, è stata nominata Alfiere della Repubblica dal presidente Sergio Mattarella per l’impegno e la tenacia con i quali ha sostenuto il suo progetto di realizzare una biblioteca a Casal di Principe: obiettivo raggiunto grazie a una mobilitazione che ha coinvolto la città e il mondo della cultura.

La storia comincia nel 2016, quando Maria che allora ha soltanto 12 anni scrive al sindaco del suo paese, Renato Natale, perché a Casal di Principe non esiste un luogo dove leggere. Allora Maria era in seconda media e aveva risposto all’appello della sua insegnante di lettere a scrivere a una persona importante. Maria scrive al sindaco, a cui confida il suo desiderio: "Un posto dove confrontarmi e studiare con i miei amici, dove tutti i miei compaesani possono ritrovarsi per stare in compagnia e fare dibattiti su argomenti di attualità. Ma, soprattutto, un posto dove posso coltivare la mia più grande passione: la lettura".

Ma la storia non finisce con la biblioteca di Casal di Principe. Ad aprile di un anno fa a Casal di Principe sono arrivati i 12 finalisti del Premio Strega. Così si era espresso Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Bellonci che cura lo storico Premio Strega: "Dopo aver letto l’appello abbiamo anzitutto donato molti volumi alla biblioteca perché ci è sembrato giusto far crescere il loro patrimonio librario. Poi abbiamo organizzato l’incontro che va esattamente nello spirito della nostra Fondazione, nata per promuovere e sostenere la lettura cominciando dagli under 19. Ogni anno lavoriamo con molte scuole che poi partecipano al Premio Strega Giovani leggendo i libri dei finalisti e scegliendo il loro romanzo preferito. Ci siamo anche noi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Renato Natale ha sottolineato che "oggi è un grande giorno per la città di Casal di Principe -. Il Presidente della Repubblica, nel nominare Alfiere della Repubblica Italiana una nostra giovanissima concittadina, ha reso omaggio a tutti noi casalesi. Ci congratuliamo con Maria, cui va un nostro caloroso abbraccio e ringraziamo il presidente per l'onore che ha voluto farci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento