Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

Le scuole restano aperte, bestemmie ed insulti al sindaco su Facebook

Oltre 600 commenti sotto un post per 'invitare' Golia a firmare l'ordinanza

Il post di questa mattina del sindaco di Aversa Golia che commenta gli insulti ricevuti

Possiamo capire la richiesta, in parte anche l'insistenza. Ma quando arrivano gli insulti e le bestemmie da parte degli studenti che non vogliono andare a scuola e per questo prendono d'assalto la pagina Facebook del sindaco allora davvero ci sorge una domanda: ma dove arriveremo di questo passo? Quello che è accaduto a partire dalla tarda serata di domenica sulla pagina social del sindaco di Aversa Alfonso Golia è davvero il simbolo di qualcosa che non va nella nostra società.

Ragazzini che insultano e lanciano bestemmie contro un sindaco perché non emette un'ordinanza di chiusura delle scuole a causa dell'allerta meteo è il simbolo del degrado che sta caratterizzando la nostra società. Parole e gesti dei quali tutti, senza alcuna distinzione, dovremo vergognarci un po'. Anzi tanto. Lo stesso sindaco ha commentato quanto accaduto come "uno sfogatoio. Stamattina avrei voluto cancellare alcuni commenti ma li lascio lì visibili a tutti, in modo che tutti possano comprendere l'uso distorto dei social dove può arrivare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le scuole restano aperte, bestemmie ed insulti al sindaco su Facebook

CasertaNews è in caricamento