La Provincia ha un nuovo garante dei detenuti: Magliocca firma il decreto

La scelta è caduta su Emanuela Belcuore

Il presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca ha firmato il decreto presidenziale 12 col quale è stata designata, all’esito di un avviso pubblico, la dottoressa Emanuela Belcuore, quale Garante dei diritti delle persone detenute e private della libertà personale della Provincia di Caserta. 

“Il Garante dei diritti delle persone detenute e private della libertà è una figura importante per l’intera comunità provinciale – ha dichiarato il Presidente della Provincia, Giorgio Magliocca – in quanto svolge una funzione di presidio, di garanzia su tutte le forme di privazione della libertà, garantendo nel contempo che sia osservata scrupolosamente la normativa vigente, salvaguardando sempre e comunque la tutela della dignità della persona umana. Alla dottoressa Belcuore formulo i migliori auguri di un buon lavoro, sicuro che saprà svolgere con competenza il suo delicato ruolo nel campo dei diritti umani, delle connesse tematiche sociali, con particolare sensibilità per le quelle relative alle persone temporaneamente private della libertà. È un ulteriore passo in avanti – ha concluso Magliocca – per la comunità di Terra di Lavoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul piano storico, la figura del garante fu istituita per la prima volta in Svezia nel 1809, con il compito principale di vigilare sull’applicazione delle leggi e dei regolamenti da parte dei giudici e degli ufficiali. Nella seconda metà dell’Ottocento si è trasformato in un organo di controllo della pubblica amministrazione e di difesa del cittadino contro ogni abuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento