menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'istanza per barbieri, parrucchieri e centri estetici

L'istanza per barbieri, parrucchieri e centri estetici

Parrucchieri e centri estetici chiusi: 17 sindaci scrivono a Conte

Pressing per riaprire prima del 1 giugno con prenotazioni telefoniche ed online

I sindaci dei 17 comuni dell'agro aversano scrivono al premier Giuseppe Conte per chiedere di anticipare la riapertura di barbieri, parrucchieri e centri estetici. 

I primi cittadini di Aversa, Carinaro, Casaluce, Casal di Principe, Casapesenna, Cesa, Frignano, Gricignano d'Aversa, Lusciano, Parete, Sant'Arpino, San Cipriano d'Aversa, San Marcellino, Succivo, Teverola, Villa di Briano e Villa Literno hanno inoltrato una nota al Presidente del Consiglio, al presidente Anci Campania Carlo Marino ed al presidente Vincenzo De Luca per chiedere di anticipare l'apertura di barbieri, parrucchiere ed estetiste che "vivono un forte stato di disagio a causa della chiusura". Pertanto l'invito a valutare "la possibilità di consentire l'apertura delle loro attività prima del primo giugno, nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie, con dispositivi di sicurezza individuale e con la sola modalità di prenotazione telefonica o online". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento