Il bar non vuole sgomberare il marciapiede, nuovo stop ai lavori

Ennesimo rinvio al cantiere: il commerciante ha impugnato il provvedimento del dirigente

Il cantiere non parte

Non c’è pace per i lavori di riqualificazione di via Roma a Teverola. Prima l’interdittiva antimafia alla società Freccia Rossa di Parete, poi la seconda interdittiva alla seconda classificata e quindi quando pareva tutto pronto (con l’aggiudicazione alla terza classificata, una ditta di Santa Maria Capua Vetere) ecco che arriva un nuovo stop per il ricorso presentato dal titolare di un bar che ha impugnato il provvedimento del dirigente comunale che ha imposto a tutti i proprietari di attività commerciali o di abitazioni su via Roma di procedere a proprie spese allo sgombero delle aree riservate ai marciapiedi di via Roma, confinanti con le relative proprietà da qualsivoglia manufatto e cartellone pubblicitario e di ogni altro atto connesso e consequenziale. In pratica i cittadini dovranno liberare i marciapiedi e questo non è andato giù al titolare di un bar che ha deciso di chiedere l’intervento al giudice del Tar. Questo significa, in poche parole, un nuovo rinvio all’inizio dei lavori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento