Bando per lo stadio 'deserto', Pontillo: "Delusione dopo un mese di dialoghi"

L'assessore agli Impianti Sportivi pianifica il da farsi dopo la mancata offerta della Casertana, non si esclude la proroga dell'affidamento da 60mila euro

L'assessore Alessandro Pontillo

"Siamo delusi. Dopo un mese di dialogo con la Casertana non è stato possibile portare a casa un risultato in cui speravamo. Adesso da lunedì con gli uffici vedremo il da farsi". Così l'assessore con delega agli Impianti Sportivi Alessandro Pontillo commenta il bando, andato deserto, per l'affidamento dello stadio Pinto di Caserta.

"Nei mesi scorsi - spiega Pontillo - è stato avviato un dialogo con la società sportiva, il bando è stato pubblicato ad inizio agosto e, nonostante il periodo, credevamo di riuscire a portare a casa un risultato affidando lo Stadio alla squadra di calcio della città. Purtroppo non è stata presentata nessuna offerta. Ho avuto modo di sentire l'ufficio ed ho percepito tutta l'amarezza e la delusione per questo motivo". 

Ma adesso si guarda avanti. "Già da domani (lunedì 2 settembre nda) con gli uffici comunali valuteremo il da farsi". Al momento non si esclude una proroga del bando, ipotesi che sembra essere, anzi, quella più probabile anche perchè sia dalla società rossoblu sia da Palazzo Castropignano c'è intenzione di non chiudere porte e riavviare le consultazioni quanto prima. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con l'affidamento dello stadio Pinto il comune intende incassare la somma di 60mila euro l'anno, questa la cifra messa a base d'asta in attesa delle offerte di potenziali società sportive interessate.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Coronavirus, 120 nuovi contagi ed un'altra vittima nel casertano

  • Nuovo record di contagi nel casertano: 135 casi in un giorno

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

  • Sfondata quota 1000 casi in Campania: superato il ‘limite lockdown’ annunciato da De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento